Preside aggredito a Taranto, avviso orale per i due genitori: invitati formalmente a mantenere una condotta conforme alla legge

WhatsApp
Telegram

La Polizia di Stato ha notificato il provvedimento dell’avviso orale emesso dal questore di Taranto nei confronti di un uomo e di una donna, rispettivamente di 32 e 31 anni, che lo scorso 31 gennaio si sarebbero resi responsabili dell’aggressione a calci e pugni ai danni del dirigente scolastico di un istituto comprensivo.

Si tratta dei genitori di una piccola alunna che frequenta la scuola materna della città jonica. L’episodio è avvenuto lo scorso mercoledì mattina davanti all’ingresso dell’istituto scolastico.

Il dirigente sarebbe stato prima aggredito verbalmente dalla madre della bambina e, successivamente, malmenato in modo violento dal padre giunto a scuola dopo pochi minuti, riportando lesioni alle mani e al volto.

La Polizia di Stato e il Questore, nel ruolo di autorità di pubblica sicurezza, hanno ritenuto sussistenti i presupposti per l’adozione del provvedimento dell’avviso orale nei confronti dei presunti aggressori.

Si tratta di una misura di prevenzione personale con la quale i destinatari, ritenuti socialmente pericolosi, vengono invitati formalmente a mantenere una condotta conforme alla legge.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri