Preservativi gratis per i giovani, la proposta francese piace all’infettivologo Andreoni: “Serve però campagna di informazione e formazione a scuola”

WhatsApp
Telegram

“Quella francese è un’ottima iniziativa. Abbiamo fatto molte campagne di informazione per il contrasto all’Hiv, ma poter trovare i profilattici gratis in farmacia è un sistema giusto per ridurre non solo le infezioni da Hiv, ma il rischio relativo a tutte le malattie sessualmente trasmesse. Accanto a questo, però, serve una campagna di formazione e informazione dei giovani a scuola proprio su rischi che si corrono e su come prevenirli”.

Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit), commentando quanto annunciato dal presidente francese Emmanuel Macron, di un nuovo provvedimento che permetterà ai giovani tra i 18 e i 25 anni di procurarsi preservativi gratuiti nelle farmacie di Francia dal primo gennaio 2023.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur