Presentazione della domanda di disoccupazione ordinaria solo in via telematica

di Lalla
ipsef

red – Scattano dal 1° gennaio 2011 i tre mesi di periodo transitorio (al fine di informare i potenziali beneficiari) durante i quali è ancora possibile presentare la domanda per la disoccupazione ordinaria tramite cartaceo, poi si passerà esclusivamente alla modalità on line. Lo rende noto l’INPS con le circolari n. 169 e 170 del 31 dicembre 2010.

red – Scattano dal 1° gennaio 2011 i tre mesi di periodo transitorio (al fine di informare i potenziali beneficiari) durante i quali è ancora possibile presentare la domanda per la disoccupazione ordinaria tramite cartaceo, poi si passerà esclusivamente alla modalità on line. Lo rende noto l’INPS con le circolari n. 169 e 170 del 31 dicembre 2010.

A regime la presentazione delle domande di disoccupazione ordinaria non agricola dovrà avvenire attraverso uno dei seguenti canali:

  • WEB –  servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto;
  • contact center integrato  – n. 803164;
  • patronati/intermediari dell’Istituto – attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

Il servizio è disponibile sul sito internet dell’Istituto www.inps.it attraverso il seguente percorso: Al servizio del cittadino – Autenticazione con PIN – Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito – Cessazione rapporto di lavoro – Disoccupazione ordinaria.

La circolare n. 169

La circolare n. 170

Versione stampabile
anief
soloformazione