Presa di servizio 1° settembre: UIL chiede di ritardarla in attesa delle assegnazioni provvisorie

Stampa

La Uil Scuola, nell'incontro al Miur sulla mobilità del personale docente per l'a.s. 2016/17, ha chiesto all'Amministrazione di dare la possibilità ai docenti che hanno inoltrato domanda di assegnazione provvisoria di ritardare la presa di servizio nell'ambito assegnato.

La Uil Scuola, nell'incontro al Miur sulla mobilità del personale docente per l'a.s. 2016/17, ha chiesto all'Amministrazione di dare la possibilità ai docenti che hanno inoltrato domanda di assegnazione provvisoria di ritardare la presa di servizio nell'ambito assegnato.

La ragione è quella di per evitare costosi spostamenti, almeno fino al momento in cui conosceranno l'esito dell'istanza di assegnazione provvisoria che, ormai è un dato di fatto, non potrà essere comunicato in tempo per il 1° settembre.

Non ci risulta che l'Amministrazione abbia ancora fornito una risposta.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione