Preoccupante l’escalation di violenza gratuita. Ormai gli insegnanti sono diventati eroi. Lettera

WhatsApp
Telegram

Inviato da Alessandra Melloni – scrivo per approvare in pieno la lettera di Mario Ascione: ha perfettamente ragione!! Mi ha meravigliato molto il fatto che ieri sera (seconda serata) nessuno si sia scusato, né Blanco, né i diretti responsabili dell’organizzazione del festival.

È preoccupante questa escalation di assurdità e di “violenza” gratuita…..Ma dove stiamo andando a finire? Non possiamo accettare proprio tutto!!

Sono una docente in pensione, ma vedo il mondo dei giovanissimi in via di peggioramento (pur non essendo i ragazzi tutti così, fortunatamente) e, purtroppo, lasciar passare certi comportamenti non serve. È così che affermano gli esperti…

Mario Ascione ha già detto tutto e ha giustamente sottolineato i sacrifici dei docenti in classe. Ormai gli insegnanti sono diventati degli eroi che, ogni giorno, “combattono” contro gli allievi e le loro famiglie, famiglie “buoniste” che sbagliano  ad assecondare sempre le performances sbagliate dei loro figli.

Certo, non tutti i docenti sono perfetti, ma è dalla relazione e dal dialogo che nasce il vero aiuto per i nostri ragazzi, gli uomini e le donne del futuro.

WhatsApp
Telegram

Aggiornamento terza fascia ATA 2024: avanza in graduatoria con i corsi di dattilografia e ICDL IT Security di Mnemosine