Premio Maturità 100 e lode passa da 1000 euro a 255

di redazione

item-thumbnail

Gli studenti che ottengono il 100 e lode agli Esami di Stato hanno la possibilità di ricevere un premio in denaro, ma che negli anni si è abbassato da 1000 a 255 euro.

Con la circolare numero 2414 del 13 febbraio 2020, il Miur stabilisce l’assegnazione delle risorse finanziarie da destinare alle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, per gli studenti che hanno conseguito il diploma nell’anno scolastico 2018/2019 con la votazione di 100 e l’attribuzione della lode.

L’importo da assegnare agli studenti, si legge nella stessa circolare, è di 255 euro. Ma se si guarda indietro, in particolare a quando il premio è stato istituito nel 2007 con la legge numero 1 dell’11 gennaio dall’allora ministro dell’istruzione Giuseppe Fioroni, il premio era decisamente più corposo: 1000 euro a studente meritevole. Già solo dopo soli tre anni la cifra si è abbassata a 600 euro, fino a quella destinata ai diplomati nell’anno scolastico 2018/2010, che risulta essere meno della metà.

 

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione