Precisazioni su incarichi conferiti da Progetti/liste prioritarie salvaprecari

di Lalla
ipsef

Lalla – Nella confusione che sta accompagnando l’assegnazione dei progetti regionali ai docenti rimasti senza incarico nell’a.s. 2009/10, a causa dei tagli, segnaliamo l’intervento della Gilda di Perugia, che ribadisce l’obbligatorietà di convocare per i progetti anche i docenti titolari di spezzone orario, conferito in base alle G.E. o alle Graduatorie di Istituto. L’incompatibilità è limitata solo alle supplenze conferite sulla base degli elenchi prioritari.

Lalla – Nella confusione che sta accompagnando l’assegnazione dei progetti regionali ai docenti rimasti senza incarico nell’a.s. 2009/10, a causa dei tagli, segnaliamo l’intervento della Gilda di Perugia, che ribadisce l’obbligatorietà di convocare per i progetti anche i docenti titolari di spezzone orario, conferito in base alle G.E. o alle Graduatorie di Istituto. L’incompatibilità è limitata solo alle supplenze conferite sulla base degli elenchi prioritari.

Il chiarimento è legato ai progetti della Regione Umbria, ma poichè spiega un passaggio della normativa nazionale (la nota 19232 del 17 dicembre 2009), può essere considerato valido per gli altri, a meno che le disposizioni regionali non abbiano espressamente previsto condizioni diverse.

La comunicazione della Gilda Perugia

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione