Precariato. Alessandra Micheletto: dopo sentenza Europa in 4 mesi tutti i precari in ruolo

Di
Stampa

Riforma e precariato, uno dei tempi all’interno della trasmissione di Radio 1 "Start". A parlare anche la rappresentate del "Comitato tutela docenti precari".

Riforma e precariato, uno dei tempi all’interno della trasmissione di Radio 1 "Start". A parlare anche la rappresentate del "Comitato tutela docenti precari".

Scettica la Michieletto sul piano di assunzioni di Renzi "Altri annunci che seguono annunci", afferma.

Ma ha poca importanza, "Secondo me – dice la Michieletto – è sul piatto ‘perché ce lo dice l ‘Europa"

In ballo, ricorda la rappresentate del Coordinamento, ci sono ben 4 miliardi di multa per la reiterazione dei contratti dei precari, violando le direttive europee.

"Qualsiasi proclama – continua – è la dichiarazione d intenti di un Governo e dei Governi che non hanno voluto risolvere il problema del precariato. Negli ultimi 10 anni siamo aumentati del 150%."

Riforma o meno, piano di assunzione proclama o concreto, per la Michieletto conta poco, dato che "i precari con la sentenza europea dovranno essere assunti, ricorrendo al giudice del lavoro in 4 mesi saremo ugualmente in ruolo".

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur