Precaria storica che rimarrà tale a causa del concorso farsa. Lettera

Stampa

Come precaria storica ho letto con rammarico la decisione  della corte costituzionale in merito alla  stabilizzazione dei precari. Mi ero illusa che giustizia sarebbe stata fatta. Invece no ( almeno per ora).

Come precaria storica ho letto con rammarico la decisione  della corte costituzionale in merito alla  stabilizzazione dei precari. Mi ero illusa che giustizia sarebbe stata fatta. Invece no ( almeno per ora).

e con rabbia leggo che con la buona scuola sono stati stabilizzati 86mila precari.  Sbagliato! Sono stati casomai stabilizzati 86mila iscritti in Gae. Alcuni non avevano mai insegnato. Però nessuno prende in considerazione  gli abilitati Pas insegnanti  con almeno 36 mesi di servizio ,che non hanno visto l 'impegno  e il sacrificio fatto per anni e anni ,tagliati fuori da ogni considerazione, abbandonati al loro destino da tutti (sindacati, mondo politico, TV, giornali), costretti a fare un concorso che oltre a tutte le irregolarità, evidenziate e denunciate, non li porterà alla stabilizzazione perché molti non lo passeranno (vista l'assurdità con cui è stato fatto).

Però si parla già di 63mila assunzioni! Ma la giustizia per  chi ha dato i sui anni migliori alla scuola e dopo 10-15 anni si trova a spasso dov'è? Parliamo di docenti over 40- 50.

Ogni giorno alla TV si sente parlare di diritti   delle coppie di fatto, del diritto di giustizia per Regeni, del diritto al lavoro per i giovani dei diritti acquisiti dai politici sui vitalizi (i diritti acquisiti non si possono togliere)  ma mai una volta una trasmissione si è seriamente occupata di noi abilitati, di noi che per anni per poche ore pur di fare punteggio abbiamo permesso alla scuola di funzionare.

I nostri diritti non esistono; noi dobbiamo cambiare lavoro! va bene ! Ma chi prende a lavorare una persona di 40-50 anni o anche piū.?  Ma le uniche risposte avute fino ad oggi sono state"si accede ai posti pubblici tramite concorso perché lo dice la costituzione! Ma la costituzione non era importante fino all'anno scorso quando si trattava di far passare di ruolo gli iscritti in GAE.!

Perché non rispolveriamo la costituzione anche quando si tratta di creare un governo con persone elette e non così come ora accade con persone non elette.? Storicamente MAI nessuna legge ha rovinato così tante famiglie togliendo la speranza di un futuro e il diritto sancito dalla costituzione al lavoro e  una vita dignitosa.

Valeria Patruno – precaria storica che rimarrà tale a causa del concorso farsa.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur