Precari senza stipendio lanciano petizione: “Sbloccare al più presto i pagamenti”

Stampa

Docenti e Ata precari chiedono a gran voce il pagamento degli stipendi di maggio e giugno non ancora versati dallo Stato.

Una situazione difficile che, anno dopo anno, diventa ancora più complessa. Il personale della scuola, impegnato nelle supplenze brevi, chiede il giusto riconoscimento di quanto svolto. Per lanciare un messaggio al Ministero è partita una petizione su Change.org.

http://chng.it/mfxYmHqhCj

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”