Precari seconda fascia. Il MIUR paghi gli stipendi a tutti i precari, basta nomine fino ad avente diritto

WhatsApp
Telegram

Ci rattrista dover segnalare l'ennesima ingiustizia subita dai precari della scuola.
Nonostante i buoni propositi de "La Buona Scuola", a novembre si continuano ancora a stipulare contratti validi sino alla “nomina di avente diritto”.

Ci rattrista dover segnalare l'ennesima ingiustizia subita dai precari della scuola.
Nonostante i buoni propositi de "La Buona Scuola", a novembre si continuano ancora a stipulare contratti validi sino alla “nomina di avente diritto”.
Questa spiacevole situazione si riversa tanto sui precari, che vivono in una incertezza costante, quanto sugli alunni, che in molti casi non potranno beneficiare della continuità didattica.
La riforma della scuola continua a non produrre nessun risultato positivo e a lasciare indietro gli abilitati della seconda fascia delle graduatorie d'istituto, che non soltanto sono esclusi dall'ultimo piano assunzioni e dall'immissione in ruolo mediante doppio canale, ma sono anche privati del diritto di percepire uno stipendio regolare.
Tutto ciò ha serie conseguenze, in particolare per i numerosissimi abilitati di seconda fascia che sono costretti a trasferirsi a centinaia di km da casa, e che nella lunga attesa delle nomine definitive non hanno neanche la possibilità di cercare una fissa dimora.
Uno Stato efficiente dovrebbe sostenere i più deboli e non alimentare le disuguaglianze tra docenti di ruolo e docenti precari, elargendo una mancia come il bonus per l’aggiornamento ai primi – mentre il rinnovo del contratto nazionale resta bloccato da sei anni – e pagando gli stipendi dei secondi con un ritardo insostenibile.
Il MIUR, senza indulgere ulteriormente, deve porre fine a questa situazione, pagando gli stipendi ai suoi docenti precari e dando modo di assegnare le nomine definitive per l'annualità corrente, che dovevano essere tali già dall'inizio del nuovo anno scolastico.

#aggiornaresecondafascia #bastanominefinoadaventediritto

A.D.A.M. – Associazione Docenti Abilitati per Merito
A.D.I.D.A. – Associazione Docenti Invisibili da Abilitare
CDP – Coordinamento Docenti Precari
Coordinamento TFA II Ciclo
Link – Coordinamento Universitario
MIDA precari – Movimento Insegnanti da Abilitare
Rete della Conoscenza
Riconoscimento Diritti Studenti TFA Ordinario

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur