Precari, Pittoni (Lega): guerra tra poveri perché non si assume. Siamo al lavoro

Il Sen. Pittoni responsabile istruzione della Lega e Presidente della VII Commissione Cultura parla ancora una volta del superamento del precariato.

La criminalizzazione reciprocaafferma il senatore Mario Pittoni  – frequente tra le frange estreme delle varie categorie del precariato della scuola, è diretta conseguenza della guerra tra poveri innescata dall’incancrenirsi del problema della stabilizzazione che non arriva mai.

Questione tutta di responsabilità politica, che quindi la politica ha il dovere di affrontare e risolvere.

Anche per questo riteniamo importante il punto 22 del contratto di Governo, il quale prevede una “fase transitoria” per garantire “il superamento delle criticità che in questi anni hanno condotto a un cronico precariato”, parallelamente all’avvio di un “efficace sistema di formazione”.

Da qui la collaborazione tra ministero dell’Istruzione e le cinque principali sigle sindacali, onde definire misure straordinarie per la stabilizzazione del precariato storico e il varo di percorsi abilitanti con selezione in uscita come nel 2013, aperti a tutti i docenti che hanno acquisito adeguata esperienza“.

E’ atteso a breve l’approvazione del decreto che conterrà l’avvio del PAS e del concorso straordinario per secondaria I e II grado.

Vedi anche

PAS e concorso straordinario, al via. Ecco testo decreto [ANTEPRIMA NUOVA VERSIONE]

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!