Precari, Pittoni (Lega): “Graduatorie per le supplenze non si possono utilizzare per immissioni in ruolo”

WhatsApp
Telegram

C’è grande attesa per gli sviluppi che potrebbero aversi con gli emendamenti al decreto sostegni bis, in merito alla situazione del precariato. Il senatore Pittoni, della Lega, precisa però un aspetto rilevante.

A chi ipotizza assunzioni permanenti da GPS (Graduatorie provinciali per le supplenze) ricordo che nascono come strumento esclusivo per le supplenze. Utilizzarle per nomine in ruolo è plausibile in casi eccezionali (attuale art. 59 o eventuale fase transitoria del ddl 1920); non come strumento ordinario. Se lo si volesse fare ripristinando in pratica le vecchie Graduatorie permanenti, si dovrebbe riscrivere l’intero sistema del reclutamento sia a tempo determinato che a tempo indeterminato. Cosa impossibile in una sede occasionale qual è il dl Sostegni bis“.

Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, responsabile Scuola della Lega e vicepresidente della commissione Cultura al Senato.

200 mila supplenze, 110mila posti utili per le assunzioni a settembre con la formula del decreto sostegni bis. Elaborazione Cisl Scuola

Precari e reclutamento, ci sarà un tavolo permanente fra sindacati e Ministero: si spinge verso il doppio canale

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Scopri la nuova promozione natalizia: “Calendario dell’avvento”