Precari e aumenti negati, Pacifico (Anief): “Non sono insegnanti di serie B, pronte le diffide”

WhatsApp
Telegram

Marcello Pacifico torna a parlare di precari, in questo caso a proposito degli aumenti che per i docenti di ruolo sono stati assegnati come una tantum a dicembre scorso per tutto il 2024 e che per i precari dovevano essere erogati mensilmente.

Il leader Anief ne ha parlato ai microfoni dell’agenzia Italia stampa, sottolineando come il sindacato stia predisponendo un modello di diffida apposito.

È una beffa, si tratta di 60 euro mensili che i precari continuano a non percepire, parliamo dunque di circa 200 euro di arretrati. È l’ennesimo diritto negato, come per la carta docenti, gli scatti di anzianità, il salario accessorio, le ferie, il risarcimento per l’abuso dei contratti a termine, la ricostruzione carriera che raffredda gli anni di preruolo. È indispensabile conoscere la normativa europea: sono lavoratori come gli altri, non sono di serie B”, ha detto il sindacalista autonomo.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri