Precari per il boicottaggio: Il piano di assunzioni è già fallito, non è necessario attendere il 14agosto per dirlo. A boicottare è il Ministero

WhatsApp
Telegram

Inviato da Precari a turno per boicottare – Arrivano i primi dati sui posti rimasti vacanti, altermine delle FASI zero ed A, da assegnare quindi nella Fase B ed è catastrofe.

Inviato da Precari a turno per boicottare – Arrivano i primi dati sui posti rimasti vacanti, altermine delle FASI zero ed A, da assegnare quindi nella Fase B ed è catastrofe.

L’esempio che riportiamo è quello del sostegno scuola primaria. Dai dati che abbiamo raccolto (ancora non ufficiali)  la situazione che si profila sembra essere la seguente:

  1. Consistenza GM circa 145 aspiranti (traBasilicata – Sicilia – Calabria)
  2. Posti da coprire circa 2700 (ma la previsione totale è di circa 3.400)
  3. Aspiranti presenti nelle GAE sostegno primaria circa 3.100 (ovvero il totale degli aspiranti in Italia).

Se la matematica non è un’opinione va da se che in FASE B saranno coperti tutti i posti rimasti vacanti utilizzando il totale degli aspiranti presenti nelle GAE, di tutto lo stivale, con un ulteriore residuo di circa 300 posti vacanti.

A questo punto ci chiediamo, e la FASE C? Chi occuperà quei posti?

Non possiamo credere neanche lontanamente in una grossolana svista del MIUR ecco perché siamo giunti alla conclusione che IL VERO BOICOTTATORE in questa storia sia proprio il MIUR.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito