Precari asili comunali Vicenza, risarcimento di 340mila euro: hanno insegnato dal 1996 al 2011 con contratti a tempo determinato

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Ventuno insegnanti precari del comune di Vicenza hanno ottenuto un risarcimento di 340.000,00 euro per la reiterazione di contratti a tempo determinato.

I ventuno precari, come riferito dal Corriere del Veneto, hanno insegnato nelle scuole comunali dal 1996 al 2011 con contratti a tempo determinato. Pertanto, gli stessi si sono rivolti al Giudice.

Il tribunale di Vicenza, accogliendo le tesi degli insegnanti precari, hanno condannato il Comune al summenzionato risarcimento.

La delibera comunale, relativa al pagamento delle somme ai docenti precari, è arrivata, dopo mesi, soltanto giovedì scorso.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare