Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

Potenziare istituti tecnici (turismo e beni culturali) e sperimentare classi di solo inglese e francese

Di
WhatsApp
Telegram

red – Il Ministro Giannini ha presentato al Senato il proprio piano programmatico. Tra le linee indicate anche insegnanti madrelingua e lezioni in inglese o francese alle scuole elementari e medie. Alle superiori, invece, più istituti tecnici legati soprattutto al turismo e ai beni culturali, con un occhio di riguardo all’educazione alimentare in vista di Expo 2015 e a quella umanistica nel quadro del prossimo semestre italiano di presidenza Ue.

red – Il Ministro Giannini ha presentato al Senato il proprio piano programmatico. Tra le linee indicate anche insegnanti madrelingua e lezioni in inglese o francese alle scuole elementari e medie. Alle superiori, invece, più istituti tecnici legati soprattutto al turismo e ai beni culturali, con un occhio di riguardo all’educazione alimentare in vista di Expo 2015 e a quella umanistica nel quadro del prossimo semestre italiano di presidenza Ue.

Alle elementari ”cercheremo di immettere nelle nostre scuole insegnanti madrelingua o ‘native like’. E dovremo sperimentare classi ‘solo in inglese’ e ‘solo in francese’, dove alcune materie saranno insegnate solo nella lingua straniera”, ha illustrato il Ministro. ”Aumenteremo – ha aggiunto – gli istituti tecnici superiori danno lavoro. Oggi sono 63. Ne apriremo nuovi legati al turismo e ai beni culturali”. Giannini ha quindi sottolineato che ”sull’educazione alimentare, in vista dell’Expo di Milano, abbiamo appena aperto bandi per 4,5 milioni di euro”.

Giannini. Il precariato si affronta con piano di immissioni e organico dell’autonomia. Sistema di valutazione delle scuole da settembre 2014

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur