Potenziare anagrafe edilizia scolastica: accolto ODG M5S

WhatsApp
Telegram

Potenziare l'Anagrafe dell'edilizia scolastica, coinvolgendo anche i singoli istituti scolastici e le associazioni e organizzazioni studentesche, così da avere uno strumento davvero efficace per fotografare l'immagine realistica delle scuole italiane. E' l'impegno contenuto nell'ordine del giorno all'Art.6 del decreto Milleproroghe presentato dal Movimento 5 Stelle e accolto dal governo.

Potenziare l'Anagrafe dell'edilizia scolastica, coinvolgendo anche i singoli istituti scolastici e le associazioni e organizzazioni studentesche, così da avere uno strumento davvero efficace per fotografare l'immagine realistica delle scuole italiane. E' l'impegno contenuto nell'ordine del giorno all'Art.6 del decreto Milleproroghe presentato dal Movimento 5 Stelle e accolto dal governo.

"Siamo soddisfatti per quella che consideriamo una piccola grande vittoria – spiega Manuela Serra, prima firmataria dell'Odg accolto -, è un ulteriore passo in avanti nella battaglia che il M5S, con proposte di legge e atti normativi, sta facendo da tempo per la sicurezza nelle scuole. In Italia siamo davanti a una vera e propria emergenza: su 41.000 edifici monitorati, più della metà possiedono impianti idraulici, termici ed elettrici malfunzionanti o fatiscenti, circa 10.000 hanno intonaci pericolanti e 3.600 necessitano di interventi sulle strutture portanti. Il rispetto delle normative antisismiche non sussiste nella metà degli edifici scolastici italiani, mentre sono circa 2.000 le scuole in cui vi è presenza di amianto".

"L'anagrafe dell'edilizia scolastica – conclude Serra – è uno strumento già esistente, ma oggi ancora incompleto e deficitario. Per questo chiediamo un impegno serio del governo perchè venga rafforzata e reso davvero efficace".

WhatsApp
Telegram

Eurosofia e Udir presentano l’evento formativo “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”. Roma 25 agosto 2022