Potenziamento infanzia novità, odg M5S accolto come raccomandazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un ordine del giorno della portavoce alla Camera dei Deputati Vittoria Casa è stato accolto come raccomandazione: il Governo si impegna a valutare l’opportunità di incrementare la qualità del servizio scolastico attraverso il potenziamento dell’offerta formativa alla scuola dell’infanzia.

Potenziamento infanzia: il tassello mancante della legge 107

Ricordiamo che la legge la Buona Scuola, che ha istituito i posti di potenziamento, allargando gli organici per permettere il piano straordinario di assunzione Renzi e l’ampliamento dell’offerta formativa, non ha interessato la scuola dell’infanzia.

Le GaE  infanzia: liste ancora lunghe

Di conseguenza le GaE infanzia, rispetto a quelle di altre classi di concorso, sono ancora molto corpose  il loro esaurimento potrà essere realizzato ancora tra parecchi anni. Se poi il parere dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato dovesse essere positiva, le liste si allungheranno ancora di più.

Ancora lunghe anche le graduatorie di merito del concorso 2016, soprattutto in Campania e Sicilia (282 + 1072 idonei).  Concorso infanzia e primaria, quanti docenti ancora in GaE e GM del 2016

Potenziamento infanzia: il PD aveva tentato di inserire la norma

Il PD aveva riconosciuto l'”errore” e tentato di inserire la norma in provvedimenti successivi, ma ogni volta non si è riusciti a trovare la copertura finanziaria.

L’unico provvedimento è stato attuato nell’a.s. 2018/19, con l’assegnazione dei posti di potenziamento alla scuola dell’infanzia, tramite una redistribuzione di quelli già assegnati dalla legge n. 107/2015 agli altri ordini e gradi di istruzione.

Gli 800 posti sono stati  distribuiti tra le varie regioni proporzionalmente al numero di alunni frequentanti le scuole dell’infanzia statali.

Potenziamento infanzia: problema ancora aperto

Di conseguenza, la problematica è ancora aperta Non sappiamo se tale ordine del giorno accolto come raccomandazione potrà essere uno sprone per la realizzazione dell’intervento. Il testo completo

Versione stampabile
anief
soloformazione