Posticipare ritorno a scuola in Veneto? D’incà: “Sbagliato. Sarebbe dannoso per i nostri ragazzi”

Stampa

“La proposta di posticipare la riapertura delle scuole in Veneto è sbagliata e dannosa per i nostri studenti: al contrario di quanto propone il presidente Zaia, le scuole si dovrebbero riaprire almeno una settimana prima per permettere ai nostri ragazzi di recuperare i giorni persi di scuola in presenza negli ultimi due anni. Per questo, come Movimento 5 Stelle, invitiamo Zaia a fare un passo indietro e a rispettare la previsione del ritorno a scuola tra il 13 e il 16 settembre”.

Lo dichiara Federico D’Incà, Ministro per i rapporti con il Parlamento, in merito all’intenzione di prolungare i tempi per la riapertura delle scuole in Veneto.

Studenti in classe ad ottobre. Il Veneto ci pensa: “Rinvio per aiutare il turismo”

Stampa

Cassetta degli attrezzi per i futuri insegnanti di sostegno. Il 20 agosto il primo incontro in diretta con gli esperti di Eurosofia