Posti di potenziamento: gli USR mantengono quelli del 2015/16 per tutelare docenti già assegnati e garantire assunzioni da concorso

Stampa

I lavori propedeutici alla formulazione degli organici, soprattutto per la scuola secondaria di I e II grado, hanno avuto come obiettivi la tutela a 360° di tutto il personale docente.

I lavori propedeutici alla formulazione degli organici, soprattutto per la scuola secondaria di I e II grado, hanno avuto come obiettivi la tutela a 360° di tutto il personale docente.

Si è infatti tenuto conto, soprattutto con riferimento alla scuola secondaria di II grado

  • del dato percentuale dei posti di potenziamento vacanti e disponibili risultanti al termine delle immissioni in ruolo di fase C del piano straordinario di assunzioni L.107/2015
  • della necessità di conservare le sedi di titolarità ai docenti già assunti
  • evitare la creazione di docenti soprannumerari
  • garantire i posti per le immissioni in ruolo da concorsi DD.DD.GG. 105, 106 e 107 del 23 febbraio 2016

Per quanto riguarda la scuola primaria inoltre bisogna garantire il tempo pieno fino ad oggi autorizzato e funzionante.

Organici di diritto e posti residui dopo i movimenti. Elenchi per ogni provincia

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur