Posta Certificata per i supplenti, proroga al 30 giugno 2011

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Ulteriore proroga per l’acquisizione, da parte dei docenti supplenti, un indirizzo di posta certificata (PEC). Il processo di adesione al servizio di [email protected] è rivolto agli aspiranti supplenti registrati al sistema informativo POLIS del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Lalla – Ulteriore proroga per l’acquisizione, da parte dei docenti supplenti, un indirizzo di posta certificata (PEC). Il processo di adesione al servizio di [email protected] è rivolto agli aspiranti supplenti registrati al sistema informativo POLIS del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Leggi l’informativa

Leggi anche Supplenti: la PEC è obbligatoria? (2)

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO