Posizioni economiche Personale ATA: per ulteriori attribuzioni oltre 72 milioni di euro. Nota

WhatsApp
Telegram

Con nota del 13 luglio il ministero dell’istruzione e del merito ha comunicato all’Aran e ai Sindacati, che il 14 luglio hanno poi sottoscritto l’ipotesi di CCNL 2019/21, che le risorse finanziarie disponibili per l’attribuzione delle posizioni economiche al personale ATA ammontano a 138.976.710,00 lordo stato, comprensive delle ultime rivalutazioni economiche del CCNL 2006-2008.

I valori di sintesi nella tabella

Al momento risultano attribuite n.56.103 posizioni economiche per un valore lordo stato totale, per 13 mensilità, pari a euro 66.944.857,50.

Con nota di rettifica il MIM ha comunicato che il valore relativo al numero delle posizioni economiche nell’area A è pari a 35.514 anziché 55.314.

Si tratta di un valore prudenzialmente sovrastimato – spiega il Ministero -in quanto i dipendenti ATA con contratto part time sono stati considerati come il personale con contratto full-time, in termini di costi.

Le disponibilità di risorse per finanziare l’attribuzione di ulteriori posizioni economiche e/o di eventuali rivalutazioni
economiche risultano pari alla differenza tra euro 138.976.710,00 e 66.944.857,50 che ammonta a euro 72.031.852,50 lordo stato.

Nota

Nota rettifica

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri