Posizioni economiche Ata. Uil fa il punto

Di Lalla

red – Scheda UIL Scuola sulle posizioni economiche Ata. I soldi relativi alle posizioni economiche degli anni scolastici 2011/2012, 2012/2013 e 2013/2014 andranno ai lavoratori dopo la sessione negoziale ARAN, prevista  dalla legge.

red – Scheda UIL Scuola sulle posizioni economiche Ata. I soldi relativi alle posizioni economiche degli anni scolastici 2011/2012, 2012/2013 e 2013/2014 andranno ai lavoratori dopo la sessione negoziale ARAN, prevista  dalla legge.

La scheda UIL

Il Parlamento ha riconosciuto (*) – con lo stanziamento di 38 milioni di euro – le posizioni economiche del personale ATA relative agli anni scolastici 2011/2012, 2012/2013 e 2013/2014

I soldi andranno ai lavoratori dopo la sessione negoziale ARAN, prevista dalla legge, che stiamo sollecitando energicamente.

Attraverso una serrata azione nei confronti della Commissione cultura del Senato e del Governo abbiamo ottenuto:

• la sospensione dei recuperi delle somme già pagate
• la garanzia – attraverso lo stanziamento di 38 ml di euro – del pagamento integrale delle posizioni economiche relative agli anni scolastici 2011/2012, 2012/2013 e 2013/2014

Resta irrisolto il problema relativo ai prossimi anni scolastici che dovrà essere affrontato in sede negoziale o con finanziamenti specifici. Sulla soluzione positiva del problema siamo fortemente impegnati in quanto sarebbe assurdo non dare continuità agli istituti contrattuali per la qualità del lavoro ATA.

(*) Con la conversione in legge del DL 23 gennaio 2014 n. 3 sugli scatti

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia