Posizioni economiche ATA: Miur chiede al MEF di sbloccare i compensi

Stampa

Il Miur chiede al MEF lo sblocco dell'erogazione del beneficio economico e recupero somme erogate per la liquidazione del beneficio.

Il Miur chiede al MEF lo sblocco dell'erogazione del beneficio economico e recupero somme erogate per la liquidazione del beneficio.

Secondo il MEF il ripristino delle posizioni dovrebbe partire dal 1° settembre 2015, ma di parere contrario sono le Organizzazioni sindacali e anche il Miur aderisce a questa interpretazione.

Ipotizzare che la riattivazione avvenga dal prossimo settembre – afferma la UIL – significherebbe non remunerare il personale che sta svolgendo le funzioni e di conseguenza compromettere i servizi dell'anno scolastico in corso.

Il Miur ha quindi inviato una nota al MEF in cui sottolinea che poichè la Legge di Stabilità è entrata in vigore il 1° gennaio 2015 il beneficio potrà essere attribuito già nel corso dell'a.s. 2014/15, a decorrere dal mese di gennaio 2015, come per gli altri comparti.

La nota Miur su posizioni economiche ATA

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur