Portano in classe tagliatelle al forno: 10 studenti rischiano la sospensione

Stampa

Ad Andria a una decina di studenti di una classe al primo anno di lezioni dell’istituto di istruzione secondaria superiore Giuseppe Colasanto. Il motivo? Aver portato pasta al forno per merenda.

Quella merenda giudicata fuori luogo rispetto al contesto e al regolamento scolastico, dice il preside a La Repubblica: “Non possiamo permettere che in una scuola si consumino cibi caldi, è fuori dalle norme interne e dalle restrizioni da osservare in tempi di Covid. Non era mai successo che qualcuno facesse questo e siamo prontamente intervenuti, sensibilizzando i ragazzi”.

Adesso i ragazzi rischiano provvedimenti disciplinari nelle prossime ore. Pagando una trasgressione culinaria inadeguata rispetto al luogo.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!