Portano i figli a scuola, risultati positivi al covid, prima dell’esito del tampone: due classi in quarantena e genitori segnalati alla Procura

Stampa

Se molte classi in quarantena sono frutto della casualità non si può dire per la scuola paritaria bilingue Saint-Denis di via San Massimo a Torino, dove due classi sono finite in quarantena e in dad, senza nemmeno aver terminato la prima mattinata di lezioni. Perchè? Due alunni della scuola si sono presentati a scuola nonostante ancora non si conoscesse l’esito del tampone fatto 48 ore prima.

Infatti, come scrive La Repubblica, lunedì mattina si sono presentati in classe insieme a tutti i compagni per l’avvio delle lezioni. È così i ragazzi, che la famiglia ha mandato a scuola senza rispettare le prescrizioni dell’asl che imponeva la quarantena fino all’esito dei tamponi, infatti, sono risultati entrambi positivi.

I genitori sono stati segnalati in procura perché il loro comportamento irresponsabile ha creato un danno a tutta la comunità scolastica e rischia di aver dato il via a un focolaio covid anche se i ragazzi sono rimasti a scuola appena qualche ora. I genitori, infatti, si sono precipitati in classe lunedì mattina, non appena ricevuto l’esito del tampone, comunque troppo tardi per impedire ogni contatto dei positivi con i compagni di scuola.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata