PON per la scuola, il Ministro Valditara firma decreto di assegnazione di ulteriori 95 milioni di euro della programmazione 2014-2020

WhatsApp
Telegram

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara ha firmato un nuovo decreto riguardante l’assegnazione a 500 Istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado delle risorse residue, pari a 95 milioni di euro, del PON “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento”, a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale per la programmazione 2014-2020, in chiusura il prossimo ottobre.

Gli importi, destinati a una platea di oltre 390.000 studenti, costituiranno per ciascuna scuola un’ulteriore opportunità per la realizzazione di reti locali, cablate o wireless, o per l’acquisto di schermi digitali o strumenti per la trasformazione digitale nella didattica o di attrezzature laboratoriali green.

Nell’individuazione delle 500 scuole il decreto dedica una particolare attenzione alle esigenze degli studenti in condizioni di fragilità negli apprendimenti sulla base del Rapporto Invalsi 2023. Il provvedimento destina il 56 per cento dei fondi alle regioni in cui il fenomeno risulta più accentuato.

“Questa nuova misura è un altro passo nel nostro impegno per il superamento dei divari territoriali nell’apprendimento, attraverso percorsi di crescita e di accompagnamento mirati, in sintonia con le azioni programmate con l’Agenda Sud già per il prossimo anno scolastico. Nostro compito è riunire l’Italia dando a tutti i giovani le stesse opportunità formative”, ha dichiarato il Ministro Valditara.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri