PON, obblighi in materia di informazione e comunicazione: indicazioni utilizzo loghi

Ata, conferimento supplenze da graduatorie d'istituto

Nota Miur 3469 del 28 febbraio 2020: Fondi Strutturali europei – Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014/2020 (FSE-FESR) n. 2014 IT 05 M2O P001. Obblighi in materia di informazione e comunicazione – Indicazioni per il corretto utilizzo dei loghi.

La nota ricorda che le attività di informazione e comunicazione costituiscono elementi obbligatori di ciascun intervento cofinanziato dai Fondi Strutturali, sia per gli aspetti di competenza dell’Autorità di Gestione
dei Programmi sia per quanto attiene ai soggetti attuatori delle attività.

Tutti i documenti, in formato elettronico o cartaceo, prodotti nell’ambito del progetto devono includere il riferimento obbligatorio al cofinanziamento del FSE o del FESR, contenuto all’interno del logo del
PON Per la Scuola, nella versione ufficiale disponibile alla sezione PON kit del sito al seguente link: https://www.istruzione.it/pon/ponkit.html#sec_pub .

La nota fornisce indicazioni sull’utilizzo corretto dei loghi: l’inserimento del logo nella carta intestata delle istituzioni scolastiche è ammissibile limitatamente alla documentazione e alla pubblicità inerente ai progetti finanziati dal PON Per la Scuola. Al contrario, risulta totalmente inopportuno e inammissibile l’inserimento permanente del logo del
PON Per la Scuola nella carta intestata delle istituzioni scolastiche. Difatti la presenza permanente del logo del Programma nell’intestazione dei documenti, prodotti dai beneficiari ma aventi contenuti non riferibili ai
progetti PON, può ingenerare erronee attribuzioni e contribuire alla diffusione di notizie non veritiere.

Nota PON

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia