PON, modifica termini realizzazione moduli autorizzati: no autorizzazione, la effettuano le scuole

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur, con nota n. 2716 del 31 gennaio 2019, ha fornito indicazioni in merito alla modifica dei termini di realizzazione (ricalendarizzazione) delle attività dei moduli PON già autorizzati.

Modifica termini realizzazione moduli autorizzati:

Il Miur precisa che per la modifica dei termini di realizzazione (ricalendarizzazione) delle attività non è necessaria alcuna autorizzazione da parte dell’Autorità di Gestione, in quanto le stesse scuole possono autonomamente apportare le modifiche.

La precisazione si è resa necessaria in seguito alle richieste di proroga, avanzata da alcune scuole, con scadenze rientranti all’interno del periodo previsto dall’autorizzazione.

Modifica termini realizzazione moduli autorizzati: come fare

Per la modifica succitata si devono seguire due iter distinti, a seconda che il modulo sia stato avviato oppure no.

Entrando nella scheda del modulo, si deve:

  • Il Modulo non è stato avviato: in questo caso dalla sezione “struttura” del modulo, e dalla tendina “informazioni generali” è possibile rettificare la data di inizio e fine sempre rispettando la data di conclusione massima indicata nella lettera di autorizzazione.
  • Il Modulo è stato avviato: in questo caso il Dirigente scolastico, utilizzando le sue credenziali, deve entrare nella sezione Avvio, quindi fare click sul tasto “Avvia sessione di modifica”, entrare nella sezione “struttura” del modulo, e, dalla tendina “informazioni generali”, è possibile rettificare la data di inizio e fine (sempre rispettando la data di conclusione massima indicata nella lettera di autorizzazione.

Avvisi interessati

Quanto suddetto riguarda i seguenti Avvisi:

  • Potenziamento competenze di base
    Formazione adulti
  • Pensiero computazionale
  • Orientamento
  • Cittadinanza globale
  • Cittadinanza europea
  • Alternanza scuola lavoro
  • Patrimonio culturale

nota Miur

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione