PON, avviso per la messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici scolastici. Prorogata la scadenza di avvio candidature al 13 novembre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il MIUR ha comunicato che la data di avvio prevista per la presentazione delle candidature per proposte progettuali per l’attuazione dell’Obiettivo specifico 10.7 – “Aumento della propensione dei giovani a permanere nei contesti formativi, attraverso il miglioramento della sicurezza e della fruibilità degli ambienti scolastici” e, in particolare dell’Azione 10.7.1 “Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici” è posticipata alle ore 10.00 del 13 novembre 2017.

Nei prossimi giorni verrà pubblicata una nota di precisazioni/ integrazioni per l’avviso.

Il Progetto è volto a far fronte prioritariamente alle esigenze di messa in sicurezza e riqualificazione degli immobili pubblici adibiti ad uso scolastico.
In particolare:
adeguamento e miglioramento sismico;
adeguamento impiantistico e interventi di messa in sicurezza finalizzati all’ottenimento dell’agibilità degli edifici;
bonifica dall’amianto e da altri agenti nocivi;
accessibilità e superamento delle barriere architettoniche;
efficientamento energetico e, in senso più ampio, miglioramento dell’eco-sostenibilità degli edifici;
attrattività delle scuole, intesa come miglioramento della qualità ed ammodernamento degli spazi per la didattica e realizzazione di spazi funzionali per lo svolgimento di servizi accessori agli studenti (es. mensa, spazi comuni, aree a verde, realizzazione di infrastrutture per lo sport e per gli spazi laboratoriali), finalizzati alla riqualificazione e al miglioramento della fruibilità degli spazi (interni ed esterni), anche per promuovere una idea di scuola aperta al territorio e alla comunità.

nota

Versione stampabile
anief anief
soloformazione