PON, 236 milioni per acquisto libri di testo: domande entro 23 luglio. Avviso

Avviso MI 19146 del 6 luglio 2020. Finalità: consentire alle istituzioni scolastiche di acquistare supporti, libri e kit didattici, anche da concedere in comodato d’uso, a favore di studentesse e studenti in
difficoltà garantendo pari opportunità e diritto allo studio

Spese ammesse:

  • Acquisizione di supporti didattici disciplinari da distribuire anche in comodato d’uso, nonché eventuale locazione di devices nel rispetto della normativa specifica vigente (almeno nella misura dell’85% del massimale previsto);
  • Spese organizzative e gestionali: compensi per l’attività di direzione e coordinamento da parte del DS/Coordinatore e del DSGA; per l’attività del personale amministrativo e di altro personale scolastico coinvolto a vario titolo nell’attuazione dei progetti (gestione del sistema informativo, adempimenti operativi, relazioni con l’ufficio dell’Autorità di
    Gestione);
  • Pubblicità: per ogni progetto cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) o del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), il beneficiario è tenuto a svolgere una specifica azione di informazione, sensibilizzazione e pubblicità, sostenuta da risorse dedicate. In questa voce è, altresì, possibile ricomprendere l’acquisto di zainetti ovvero altre custodie per il materiale didattico.

Potranno essere ammesse le candidature che:

  • provengano da Istituzioni scolastiche statali o paritarie non commerciali di cui all’art. 2 dell’Avviso;
  • siano presentate entro il termine previsto per la scadenza dell’Avviso (fa fede l’inoltro on line);
  • presentino il formulario on line, sul sistema GPU, firmato digitalmente e compilato in ciascuna sezione;
  • non superino l’importo massimo stabilito per il Progetto;
  • dichiarino di essere in possesso dell’approvazione del conto consuntivo da parte degli organi competenti relativo all’ultimo anno di esercizio utile2
    a garanzia della capacità gestionale dei soggetti beneficiari richiesta dai regolamenti dei Fondi Strutturali europei;
  • (per le scuole paritarie) presenza della dichiarazione relativa allo status di scuola paritaria non commerciale, il cui modello è scaricabile dalla piattaforma GPU.

Candidature

Le scuole possono inviare la richiesta dalle 10.00 del 13 luglio alle 15.00 del 23 luglio 2020 attraverso l’area PON per la Scuola.

avviso

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia