PON 2014-2020, pubblicato Avviso “inclusione sociale e integrazione”. Progetti dal 15 maggio al 3 luglio

WhatsApp
Telegram

Il  Miur ha pubblicato, in data odierna, nell’ambito del PON 2014-2020, “l’Avviso pubblico per progetti di inclusione sociale e integrazione”.

L’Avviso si inserisce nell’ambito delle azioni volte a ridurre l’insuccesso formativo e la dispersione scolastica. Le predette azioni sono inoltre finalizzate ad una formazione generale sul fenomeno delle migrazioni (dal punto di vista storico, geografico, politico), sulle culture e sulle religioni  e ad attività ed esperienze tese a sviluppare competenze interculturali, comunicative, linguistiche utili nei percorsi di accoglienza e integrazione.

Possono partecipare all’Avviso:

a) le istituzioni scolastiche ed educative statali di ogni ordine e grado;

b) i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA) e le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado che hanno sedi percorsi di secondo livello per l’istruzione degli adulti, comprese le sedi carcerarie;

c) le reti di almeno 3 istituzioni scolastiche ed educative statali con il coinvolgimento di almeno un ente locale e in collaborazione con un ente senza scopo di lucro competente sulle tematiche oggetto del presente Avviso. In caso di partecipazione in rete, le scuole della rete non possono partecipare anche singolarmente.

I soggetti sopra indicati possono presentare singolarmente una proposta progettuale relativa a interventi formativi volti a favorire l’integrazione sociale e l’inclusione (sotto azione 10.1.1A) ovvero in rete (sotto azione 10.1.1B) e per l’accrescimento delle competenze della popolazione adulta e dei giovani adulti, con particolare riguardo agli alunni con cittadinanza non italiana e ai minori stranieri non accompagnati (sotto azione 10.3.1A).

Le proposte progettuali vanno presentate, secondo la procedura descritta nell’Avviso, dalle ore 10.00 del giorno 15 maggio 2017 alle ore 15.00 del giorno 3 luglio 2017.

Avviso

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria, EUROSOFIA: Il 3 febbraio non perderti il webinar gratuito a cura della Prof.ssa Maria Grazia Corrao