PON 2014-2020, chiarimenti Miur per corretta attuazione progetti: dai costi delle varie figure alle disposizioni per la selezione

Stampa

Il Miur ha diramato la nota n. 38115 del 18/12/2017, avente per oggetto “Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Chiarimenti e approfondimenti per l’attuazione dei progetti a valere sul FSE”.

Con la nota si forniscono, dunque, dei chiarimenti in merito agli
Avvisi pubblicati dall’Autorità di Gestione, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Plurifondo “Per la Scuola -competenze e ambienti per l’apprendimento”.

Nello specifico, i chiarimenti sono finalizzati alla corretta attuazione dei progetti, in particolare di quelli realizzati a costi unitari standard, e sono relativi a:

  • Coinvolgimento attori del territorio;
  • Costi orari massimali per le varie figure coinvolgibili nella realizzazione del PON “Per la  Scuola”: esperti e tutor, figura aggiuntiva e servizio mensa; esperti madre lingua;
  • Attuazione del progetto: modifiche ai moduli dopo l’autorizzazione;
    revoca/rinuncia progetto/modulo/modifica titolo modulo; lettera di autorizzazione;
  • Numero allievi;
  • Certificazione della spesa per i Costi unitari standardizzati
  • Disposizioni per la selezione: conservazione della documentazione; indicazione dei criteri di selezione per l’individuazione degli allievi.

nota Miur

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur