PON 2014-2020, Avvisi “Reti Lan/Wlan e Ambienti digitali”: disponibile funzione “Area modifiche”

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur, con la nota n. 17741 del 12 giugno 2017, ha comunicato l’apertura della funzione “Area modifiche” del sistema GPU, relativa al PON 2014-2020, Avvisi Fesr 9035/2015, 12810/2015, 398/2016 e 464/2016, per la predisposizione di Reti Lan/Wlan e/o Ambienti digitali.

Oltre alla summenzionata funzione, all’interno del sistema GPU le scuole ne troveranno un’altra, ossia la funzione“Gestione modifiche”.

Le predette funzioni sono state aperte al fine di consentire alle scuole la modifica e/o integrazione dei dati e/o della documentazione, relativa agli avvisi succitati, oltre la data di chiusura degli stessi, sia su richiesta dell’AdG a seguito di controlli di I livello, sia su iniziativa delle scuole stesse.

La funzione “Area modifiche” serve a sbloccare le aree interessate dalle modifiche stesse.

La funzione “Gestione modifiche” serve a gestire le modifiche, a seguito dell’apertura delle aree interessate.

Dal 12 giugno la funzione di sblocco renderà operative solo le richieste da parte dell’AdG, mentre per le richieste da parte delle Istituzioni Scolastiche la funzione sarà attiva dal 22 giugno 2017.

Nella nota si evidenzia che le nuove funzioni di modifica potranno essere utilizzate soltanto per i progetti già “chiusi”.

Per i progetti non chiusi, relativi ad avvisi scaduti, le modifiche e le integrazioni dovranno essere gestite attraverso la richiesta di una nuova “proroga”, tramite l’apposita funzione presente nel “GANNT” .

nota

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione