Poliziotti nelle scuole francesi per contrastare la violenza ai docenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il governo francese interverrà sulla sicurezza interna delle scuole.

Il ministro dell’Interno Christophe Castaner ha infatti affermato:”Non escludiamo la presenza fisica delle forze dell’ordine nelle scuole, in particolare nei quartieri più difficili.” La decisione sarà presa in accordo con il dirigente scolastico: i poliziotti avranno il compito di contrastare il traffico di droga, le risse fra gang e il fondamentalismo islamico.

Violenza e proteste

Negli ultimi giorni si registrano diversi episodi di violenza cha hanno fatto scalpore, come quello di un recente video in cui un alunno minaccia un’insegnante con un’arma finta in un liceo parigino per farle scrivere il suo nome sul registro dei presenti.

Centinaia di insegnanti avevano lanciato una protesta su Twitter, con l’hashtag pasdevague (nessuna onda), per denunciare la mancanza di provvedimenti da parte del ministero dell’Istruzione ai sempre più numerosi episodi violenti.

Fonte

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione