Poco tempo per prepararsi al concorso, precari pronti a dimettersi dagli incarichi

Per prepararsi al concorso, i precari sono disposti a dimettersi dagli incarichi.

E’ quanto evidenziato in un articolo de “Il Mattino”: i precari cominciano a calcolare il tempo disponibile per il concorso dopo aver svolto compiti in classe e altri obblighi di servizio.

I sindacati chiedono che venga loro fornita una banca dati di domande: tra questi Turi della UIL, che afferma di riportare la richiesta nel prossimo tavolo di confronto con il MIUR per l’attuazione del decreto scuola.

Nel Salernitano, dati riferiti dal “Mattino”, sono previsti 4.000 partecipanti al concorso per 800 posti, in tutta la Campania poco più di diecimila i partecipanti e i posti disponibili sono 3.000.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze