PNRR Scuola, l’accusa di Valditara: “È stato costruito in fretta e in modo velleitario”

WhatsApp
Telegram

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è stato elaborato in maniera affrettata e superficiale, secondo il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara.

Durante la cerimonia di consegna dei diplomi presso l’ITS Nuove Tecnologie della Vita Academy a Bergamo, Valditara ha sottolineato l’importanza degli Istituti Tecnici Superiori e la necessità di diffondere tale modello anche oltre i confini nazionali.

Il Ministro ha inoltre affermato che è fondamentale accelerare lo sviluppo degli ITS e affrontare le problematiche legate agli affitti dei locali. Valditara ha annunciato l’allocazione di 46 milioni di euro, indipendenti dal PNRR, per garantire agli ITS la possibilità di trovare adeguati spazi per i laboratori. Valditara ha poi sottolineato come, inizialmente, i 500 milioni di euro stanziati non prevedessero l’adeguamento dei locali, mettendo a rischio l’apertura di laboratori in spazi inadeguati. Il PNRR, pur mettendo a disposizione risorse significative, è stato elaborato in maniera affrettata e non accurata.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri