PNRR, Giannelli (ANP): “La scuola ha avuto poco tempo per aspetti progettuali, serve più sensibilità”

WhatsApp
Telegram

“Effettivamente la scuola ha avuto poco tempo, riconducibile alla natura forse molto amministrativa del Pnrr perché chiaramente è stato predisposto questo piano per uscire dalla crisi generata dal Covid, forse nell’urgenza, nell’emergenza di decidere questa sorta di piano Marshall, magari si è un poco trascurato di dedicare attenzione ad alcuni aspetti come quello progettuale della scuola”.

Lo ha detto Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione nazionale presidi intervenuto a Skytg24.

“Io credo che non ci sia forse da parte di tanti la giusta sensibilità di quello che è la delicatezza del lavoro di progettualità scolastica. Si pensa che magari sia come un processo amministrativo ordinario, non è così perché abbiamo sempre a che fare con dei ragazzi con delle persone in crescita quindi bisogna tener presente quelli che sono i loro tempi di apprendimento”, ha aggiunto Giannelli.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri