PNRR, Fitto incontra Valditara per fare il punto sull’attuazione del programma

WhatsApp
Telegram

Il ministro per gli Affari Europei, Raffaele Fitto, ha incontrato i colleghi che stanno trattando le priorità del Recovery Plan: Matteo Salvini (Infrastrutture), Giancarlo Giorgetti (Economia), Giuseppe Valditara (Istruzione e Merito) e Matteo Piantedosi (Interno).

All’ordine del giorno due argomenti: la conclusione della trattativa con Bruxelles sullo sblocco della terza rata per chiudere le questioni aperte su concessioni portuali, piani urbani integrati, teleriscaldamento e settore idrico e una verifica sulle scadenze al 30 giugno.

Il quadro finanziario relativo ai 19 miliardi per il 2022 è ormai definito, tuttavia non si può dire lo stesso per le tappe successive. Si attendono risposte certe sulle modifiche al Piano, che finora non sono state date. 

Fitto ha affermato che il Governo sta lavorando per raggiungere un risultato il più presto possibile ma il termine per rivedere il PNRR è alla fine di agosto secondo il regolamento europeo.

Fitto ha ribadito massima apertura al dialogo sia sul RepowerEu sia sulla revisione del Piano, e ha assicurato che il decreto appena convertito non rallenta l’attuazione del PNRR, ma piuttosto contribuirà ad accelerarne l’attuazione e a fornire una nuova iniezione di semplificazioni.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA