Il pm Guariniello scrive al ministro Giannini sul pericolo sicurezza scuole di Torino

WhatsApp
Telegram

il pm Raffaele Guariniello ha scritto al ministro dell’Istruzione Pubblica Stefania  Giannini riguardo all'edilizia scolastica di Torino perché mancano i soldi per ristrutturare le scuole nonostante i "problemi per l’incolumità pubblica".

il pm Raffaele Guariniello ha scritto al ministro dell’Istruzione Pubblica Stefania  Giannini riguardo all'edilizia scolastica di Torino perché mancano i soldi per ristrutturare le scuole nonostante i "problemi per l’incolumità pubblica".

Il magistrato ha inviato la lettera, dopo aver ricevuto una segnalazione dai tecnici dell’Asl, incaricati di fare accertamenti in seguito all’avvio di un’indagine, a novembre. I reati ipotizzati a carico di ignoti erano omissione dolosa di tutele antinfortunistiche e disastro colposo.

L'edilizia ora è in mano alla Città Metropolitana, che ha stilato un elenco di una ventina di scuole, dove sono necessari interventi per garantire la sicurezza.

I dirigenti hanno comunicato agli ispettori Asl che "al momento la situazione economica non consente di fare gli interventi di manutenzione e che sono previste ulteriori riduzioni dei fondi destinati a questo utilizzo."

Il pm Guariniello ha quindi deciso di scrivere al ministro per segnalare la situazione di pericolo.

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff