“Più risorse per l’alternanza scuola lavoro”. Appello del senatore De Poli (Udc)

WhatsApp
Telegram
Lavoratore

”Il sos lanciato da Confartigianato sulla carenza di personale non va sottovalutato. Ecco perché secondo noi bisogna investire sulla piccola impresa che crea lavoro e fa crescere il tessuto sociale delle nostre comunità. Per farlo bisogna promuovere il sistema di alternanza scuola-lavoro che è ancora molto poco sviluppato e non messo a regime nel nostro Paese e puntare su incentivi fiscali per i contratti di apprendistato”.

Lo afferma il senatore Udc Antonio De Poli commentando i dati di Confartigianato Padova, pubblicati oggi sul Gazzettino, sulla carenza di personale nelle aziende.

I numeri -sottolinea- confermano la fotografia scattata dall’indagine 2021 del Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere e Anpal. Ecco perché secondo noi e’ indispensabile aumentare le risorse destinate all’alternanza scuola-lavoro, con l’obiettivo di avvicinare i giovani alle esigenze delle aziende nei territori, consentendo loro di sfruttare le competenze acquisite “sul campo” e, al tempo stesso, di facilitare il loro percorso per l’ingresso nel mercato del lavoro“, conclude De Poli.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur