“Più migliori”: un altro inciampo grammaticale della Fedeli. Dal Corriere il video

WhatsApp
Telegram

Il Ministro Fedeli fa ancora notizia causa gli errori grammaticali in cui è ancora inciampata. Ne parla il Corriere della Sera.

Stavolta si tratta di “un più migliori” scappato durante un discorso dal vivo tenuto durante gli Stati generali dell’alternanza scuola lavoro, il ministro ha infatti detto:” C’è il rafforzamento della formazione per i docenti che svolgono le funzioni di tutor dedicati all’alternanza. Perché offrono percorsi di assistenza sempre più migliori a studenti e studentesse”.

Qualche giorno fa, in una lettera scritta al “Corriere della Sera”, le è scappato un congiuntivo sbagliato in una “consecutio temporum”. Il suo portavoce se n’è presa la colpa:” “La ‘gaffe’ da voi segnalata – aveva scritto il portavoce al quotidiano – è in verità frutto di un mio errore nel tagliare il testo scritto dalla Ministra per renderlo compatibile con gli spazi previsti ai fini della pubblicazione. Così, due proposizioni originariamente indipendenti sul piano grammaticale, sono diventate una principale («sarebbe opportuno») e due subordinate («che lo studio della Storia non si fermasse tra le pareti delle aule scolastiche ma prosegua anche lungo tutti i percorsi professionali»)”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur