Più investimenti per la scuola dell’infanzia, l’appello di Schlein: “Sarà il nostro chiodo fisso, da governo scarsa attenzione”

WhatsApp
Telegram

“Dobbiamo lavorare in rete, ascoltarci, ascoltare chi lavora sui servizi educativi tutti i giorni per capire come possiamo fare insieme un salto in avanti come Paese dando le centralità che questi servizi meritano. Anche dialogare con chi governa, perchè abbiamo la necessità di stimolare una risposta più forte su questi servizi”.

Lo ha detto Elly Schlein nel suo intervento a ‘Pianeta infanzia: investiamo sul futuro’, l’evento in corso alla sede nazionale del Pd del Nazareno.

“C’è stato un salto in avanti indubbio con i Dl del 2017 e il sistema integrato da 0 ai 6 anni che dobbiamo ancora completare, sappiamo le difficoltà di una tale rivoluzione – ha spiegato la segretaria del Pd – Dobbiamo capire i passi in avanti da fare insieme, l’urgenza di raggiungere gli obiettivi. Ma è bastato meno di un anno a questo governo per ridurre risorse al fondo 0-6″.

Schlein ha sottolineato: “Questo tema è un chiodo fisso, abbiamo visto una scarsa attenzione, ambiguità e incertezza sugli investimenti del Pnnr sullo 0-6. Abbiamo sentito alcuni annunci, di finanziare un nuovo bando, vorremmo avere contorni più certi, capire come accompagnare i comuni, sembra di voglia scaricare su di loro responsabilità di livello nazionale”.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA