Più educazione sessuale a scuola. La proposta di Massimo Recalcati: “Si leggano i classici di Stendhal, Flaubert e Rimbaud”

WhatsApp
Telegram

Durante un episodio del podcast “Il mondo nuovo” su Rai Radio 1, lo psicoanalista Massimo Recalcati ha discusso il tema della sessualità e dei giovani. Recalcati ha iniziato l’intervento facendo una riflessione sul ruolo attuale della sessualità e ha concluso proponendo una maggiore educazione alla sessualità nelle scuole.

Secondo Recalcati, oggi la sessualità non è più soggetta alla censura come in passato, ma i giovani sono esposti a una sovrabbondanza di immagini sessuali, soprattutto sulla rete.

Lo psicanalista ha sottolineato che questo bombardamento di immagini può rendere difficile la costruzione di un fantasma erotico e ha suggerito che l’educazione alla sessualità dovrebbe essere rafforzata attraverso un’iniziazione alla cultura erotica.

Recalcati ritiene che la scuola debba svolgere un ruolo fondamentale in questo processo, promuovendo la lettura di scrittori classici come Stendhal, Flaubert e Rimbaud.

Per lo psicanalista, la letteratura è la più grande educazione alla sessualità che sia possibile e la scuola dovrebbe aiutare i giovani a comprendere il valore del corpo dell’altro sesso, trattandolo come un libro da leggere con pazienza, tempo e cura. In questo modo, secondo Recalcati, si potrà costruire un’alfabetizzazione alla vita erotica attraverso la cultura.

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO 2023. Preparati con Eurosofia. Ancora due giorni per perfezionare l’iscrizione al corso intensivo in modalità sincrona.