Più di 10 milioni di bambini nel mondo rischiano di non poter tornare a scuola

Circa dieci milioni di bambini rischiano di non poter far più ritorno a scuola a causa della crisi provocata dalla pandemia di Covid-19.

A calcolarlo in un rapporto pubblicato oggi l’organizzazione di tutela dei diritti dell’infanzia Save the Children.

Secondo l’Ong, 9,7 milioni di minori potrebbero non avere più la possibilità di far ritorno in classe a causa dell’aumento dei livelli di povertà causati dall’emergenza sanitaria.

Nel documento vengono inoltre individuati 12 Paesi, tra i quali Nigeria, Yemen e Senegal, che presentano i maggiori rischi di fare significativi passi indietro rispetto al raggiungimento dell’Obiettivo numero 4 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, quello relativo all’accesso all’istruzione.

Secondo il dossier della Ong con sede a Londra, nel solo mese di aprile sono stati circa 1,6 miliardi i minori che non hanno potuto frequentare la scuola a causa della pandemia.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia