Più del 20% degli studenti ha assistito ad atti di bullismo

Stampa

Il Centro Studi Pio la Torre ha svolto un’indagine sul bullismo tra 2722 giovani studenti delle classi dal terzo al quinto anno di cento scuole italiane medie superiori.

I dati riportano che il 23,59% degli studenti ha assistito personalmente ad atti di bullismo e il 14,51% ne è stato vittima.

“Il 28,25% degli studenti interpellati ne è venuto a conoscenza tramite i media, il 4,78% ne ha sentito parlare da persone a lui/lei vicine – ha spiegato l’insegnante Melania Federico all’Ansa – il 78,95% degli studenti intervistati percepisce il bullismo come un comportamento aggressivo o vessatorio, tenuto continuativamente da un singolo o da un gruppo ai danni di uno più soggetti percepiti come più deboli.

Alla domanda ‘Se sei al corrente di atti di bullismo, ci sono state reazioni di persone diverse della vittima nei confronti dei bulli?’, il 47,43% ha risposto sì, il 20,61% no e il 31,93% non so”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur