Pittoni: “Novità in arrivo per gli ingabbiati. Sul Tfa sostegno la mia norma parla di accesso ai percorsi non alle prove”

WhatsApp
Telegram

“Nella speranza di far così passare agli interessati un fine settimana all’insegna del buonumore, anticipo che con il prossimo decreto sono in arrivo risposte importanti in particolare per i docenti idonei dei concorsi ordinari e per i cosiddetti “ingabbiati”.

Lo scrive sulla sua pagina Facebook il responsabile del Dipartimento Istruzione della Lega, Mario Pittoni, già presidente della commissione Cultura al Senato.

“Non ci sono, invece, ancora aggiornamenti sull’approfondimento chiesto per gli insegnanti di sostegno con tre anni di servizio specifico negli ultimi cinque. La mia norma, che è legge dello Stato, parla di accesso ai percorsi di specializzazione, non a prove d’accesso. Unico limite dovrebbe essere la riserva di posti stabilita con decreto del MUR, con l’ordine che potrebbe basarsi, per esempio, sull’anzianità di servizio maturata sul sostegno e in subordine quella complessiva; dati peraltro già richiesti al momento dell’iscrizione”. 

Leggi anche

TFA sostegno VIII ciclo, Bruschi: come funziona la riserva del 35%. Alcuni esempi pratici

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri