Pittoni (Lega) esulta per l’avvio dei percorsi abilitanti: “Dopo un’attesa decennale corsi formativi per tutti e senza test di ingresso”

WhatsApp
Telegram

Mario Pittoni, responsabile scuola della Lega, ha espresso la sua soddisfazione su Facebook per l’avvio dei percorsi formativi abilitanti all’insegnamento per tutte le categorie, senza test d’ingresso. Un obiettivo che la Lega si era prefissata e che finalmente si concretizza con la pubblicazione delle norme attuative.

“C’eravamo impegnati affinché, dopo un’attesa decennale, il 2024 fosse l’anno d’avvio dei percorsi formativi abilitanti all’insegnamento per tutte le categorie e senza test d’ingresso”, scrive Pittoni nel suo post. “Le norme attuative sono finalmente pubblicate”.

Tuttavia, l’entusiasmo di Pittoni non è condiviso da tutti. Diversi docenti, infatti, hanno commentato il suo post lamentando la mancanza di alcune classi di concorso.

In particolare, si segnala l’assenza di alcune classi di concorso come B014, B019 e B024. Su questo, però, Pittoni spiega: “È in corso di conclusione la procedura di accreditamento per quelle classi di concorso con riferimento alle quali non era stata registrata offerta formativa nella fase iniziale”.

La questione delle classi di concorso mancanti solleva dunque delle critiche nei confronti del provvedimento, evidenziando la necessità di un’attenzione maggiore alle esigenze di tutte le categorie di docenti. Resta da vedere se il Ministero dell’Università prenderà in considerazione queste segnalazioni e apporterà eventuali modifiche al piano dei percorsi abilitanti.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri