Pittoni (Lega) su emergenza precari Lega già attiva e pronta per assicurare regolarità lezioni a.s. 2018/19

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Un Pd in stato confusionale sull’emergenza docenti precari della scuola, non trova di meglio che offendere chi sollecita l’Esecutivo a presentare un provvedimento che affronti la questione”. Lo afferma Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega.

“Per Debora Serracchiani – spiega Pittoni – chiedere al Governo di intervenire con uno specifico decreto sarebbe uno ” scaricabarile della Lega sulla pelle dei docent i”. Peccato però sia poi la stessa neo parlamentare democratica, nel medesimo comunicato, ad ammettere che il Governo può intervenire eccome se c’è ” un preciso indirizzo politico… dalle forze che sono in Parlamento “.

Guarda caso, ha proprio tale scopo una mozione che abbiamo depositato con la firma di tutti i nostri parlamentari, seguita da una di Forza Italia.

Impegna infatti il Governo ad “ assumere iniziative, anche legislative urgenti, volte a una soluzione politica – chiesta unanimemente dalle parti sociali – che da una parte arrivi in tempo utile per assicurare la regolarità delle operazioni propedeutiche all’avvio dell’anno scolastico 2018/2019 e dall’altra tenga conto della necessità di rispettare dignità e aspettative di tutte le categorie di docenti precari interessate, per agevolarne il percorso ed evitare il generarsi di ulteriori criticità ” .

E meno male che a Serracchiani ” non risultano iniziative parlamentari della Lega ” sull’argomento…”.

Diplomati magistrale, Pittoni (Lega) alla Serracchiani (PD): unico intervento decreto del Governo

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione